SELEZIONA LE STELLE , E DA' IL TUO VOTO !

Anche tu nel CLUB ?

Novità e contenuti in anteprima.

E la Guida "CIASPOLE" riservata!

ESCURSIONISMO in Montagna: in 7 Step!

Ci sono molti modi per esplorare la Montagna.

Negli ultimi anni sono nate molte nuove attività sportive, da praticare fra i Monti.

  • Skyrunning
  • Alpine running
  • Hike running

solo per fare alcuni esempi.

Discipline veloci, per mantenersi in forma all’aria aperta.

Ma esiste e resiste alla grande anche l’Escursionismo in Montagna.

Il più antico, l’originale, il più praticato.

Una disciplina adatta ai “puri”, che prediligono l’esplorazione lenta della Montagna.

Mantenersi in forma quindi, ma senza rinunciare però ad esplorare ed ammirare il paesaggio circostante.

 Lo sapevi che: TREKKING deriva dal verbo inglese to trek, che significa camminare lentamente o anche fare un lungo viaggio. (Fonte Wikipedia)

EscursionismoTrail Running

Anche l’Escursionismo però è un’attività sportiva vera e propria.

Perché è si lenta, ma fino ad un certo punto.

Se vuoi avvicinarti o perfezionare questa disciplina devi farlo quindi seriamente.

OGGI imparerai cosa è importante conoscere, per fare dell’Escursionismo in Montagna la tua passione.

Lo vedremo passo-passo, in 7 PUNTI.

Approfondiremo per questo

  1. Preparazione

  2. Difficoltà Sentieri

  3. Abbigliamento

  4. Equipaggiamento

  5. Orientamento

  6. Rischio e Sicurezza

  7. Comportamento

Alla fine avrai ben chiaro, come diventare un ottimo Escursionista.

Zaino in spalla my friend.

Inizia la scalata! 🙂

1

PREPARAZIONE

Niente si improvvisa.

Soprattutto in Montagna.

Decidere di frequentare la Montagna implica un’assunzione di rischio.

Devi esserne consapevole.

Ma ci sono molte cose che puoi fare, per migliorare la tua competenza e la tua sicurezza in Montagna.

STUDIO

Il primo passo verso la vetta è lo studio

Non smettere mai di imparare.

Sii curioso.

Questo vale anche per me. Sempre.

Approfondisci le tecniche, fa tuoi i consigli degli esperti, rimani aggiornato.

Leggi ogni tanto qualche buon libro, abbonati ad una rivista mensile.

Segui qualche buon Blog.

Sentieri Montagna ad esempio. 😉

Escursionismo in Montagna: studio

ALLENAMENTO

E’ importante preparare il tuo fisico ad affrontare la Montagna.

Ma anche la tua mente, a superare le difficoltà.

Definisci il tuo piano di allenamento settimanale, è fa’ il possibile per seguirlo.

Per essere preparato per le Escursioni domenicali, ma anche per le tue vacanze in Montagna.

PIANIFICAZIONE

Un’Escursione in Montagna non va improvvisata.

Ma va pianificata e programmata con cura.

Almeno il giorno prima.

Valutando attentamente

  • percorso
  • lunghezza
  • condizione meteo
  • difficoltà previste.

Scopri come “Organizzare un’Escursione” in 5 semplici passi!

DA SOLI O IN COMPAGNIA

Non è la stessa cosa partecipare ad un’escursione organizzata, rispetto ad un’Escursione in solitaria.

Le cose cambiano, e di molto.

Se sei agli inizi, ti consiglio di iscriverti al CAI, e partecipare alle Escursioni organizzate.

Hai così a disposizione un AE (Accompagnatore Escursionismo), che ti guiderà lungo il percorso.

Ma dal quale potrai anche trarre molti insegnamenti.

Poi potrai valutare se affrontare da solo un’Escursione.

Preparazione Escursionismo in Montagna
2

DIFFICOLTÀ SENTIERI

Devi scegliere un percorso da percorrere che sia adatto al tuo livello di preparazione.

Che abbia un grado di difficoltà che puoi permetterti di affrontare.

Quindi nel scegliere un sentiero, valuta subito il Grado di Difficoltà.

E se non sai come fare, leggi “Difficoltà Sentieri”. 😉

Escursionismo e Montagna
3

ABBIGLIAMENTO

Indossare abbigliamento adeguato in Montagna, non significa fare il “figo” o la “modella”.

Ma significa evitare un sacco di problemi seri.

Prova a pensare:

Solo per farti alcuni esempi.

Non sottovalutarlo.

Tienilo presente, anche se raggiungi semplicemente la vetta con la cabinovia.

Non è il caso di farlo con i mocassino ai piedi ed il golfetto sulle spalle.

Come fossi appena tornato dalla comunione in chiesa.

E non me lo sto inventando.

Puoi anche decidere però di farlo.

Ma se ti fracassi in mille pezzi, precipitando in un burrone….non chiamarla fatalità.

Perdonami se sono così diretto.

Ma più di qualche volta, ho dovuto abbandonare in fretta la vetta, per non rischiare di assistere al suicidio di qualche incosciente.

Scegli ed indossa con competenza quindi il tuo Abbigliamento per Escursionismo.

Poi se sei anche “super figo” o “maledettamente femminile”… ci sta! 🙂

Abbigliamento Escursionismo in Montagna
4

EQUIPAGGIAMENTO

Anche l’attrezzatura necessaria….è necessaria!

Quando parti per un’Escursione in Montagna, devi avere con te tutto quello che potrebbe servirti.

A seconda del tipo e della durata dell’Escursione.

Ma deve includere anche quello che potrebbe servirti in caso di imprevisti come

  • kit pronto soccorso
  • kit sopravvivenza
  • sistema di comunicazione

solo per fare qualche esempio.

L’ Equipaggiamento per Escursionismo, se scelto con consapevolezza, è il tuo asso nella manica.

Equipaggiamento Escursionismo in Montagna
5

ORIENTAMENTO

Perdersi o sbagliare direzione in Montagna è questione di secondi.

Devi quindi riuscire ad orientarti, per sapere dove sei, o dove devi andare.

Devi fare un po’ alla volta tue, alcune tecniche utilissime come

L’orientamento non si apprende in una notte.

Ma è alla tua portata.

Escursionismo in Montagna: Orientamento
6

RISCHIO E SICUREZZA

Il rischio zero in Montagna non esiste.

Ma un rischio previsto è evitato a metà.

Devi essere consapevole dei rischi che ti aspettano.

Ma anche a conoscenza del comportamento migliore da tenere nel caso si realizzino.

Senza allarmismi ma nemmeno negando l’esistenza.

Impara a conoscere “I 13 principali pericoli in Montagna“.

Poi usa sempre buon senso e prudenza.

E non rinunciare mai a una piccola dose di sana paura.

Io la penso così.

Alle volte è quella che ti impedisce di fare l’ultimo passo, verso l’irreparabile.

7

COMPORTAMENTO

E’ un aspetto spesso trascurato.

Ma che un buon montanaro dovrebbe notare subito.

Il comportamento è ciò che distingue l’Escursionista dal frequentatore della Montagna.

Cerca quindi di

  1. Avere rispetto di tutto ciò che vedi, incontri o calpesti
  2. Non fare rumore, non gridare o parlare ad alta voce. Ma apprezza il silenzio, ed ascolta ciò che ti circonda. Gli animali lo stanno già facendo.
  3. Non lasciare niente dietro di te, nemmeno una buccia d’arancia. Il tuo zaino è grande abbastanza. E hai comunque sempre le tasche.
  4. Non distruggere, non rompere, non strappare, non imbrattare o segnare con la tua inutile firma
  5. Salutare chi incontri, porgere il tuo sorriso, anche se lui non lo farà mai
  6. Camminare all’interno del sentiero, evitando le scorciatoie, riposizionando una tabella caduta
Escursionismo in Montagna: comportamento
5

CONCLUSIONI

Ora hai molte informazioni, per fare dell’Escursionismo in Montagna la tua passione.

Abbiamo visto assieme 7 semplici ma intensi STEP

  1. Preparazione
  2. Difficoltà Sentieri
  3. Abbigliamento
  4. Equipaggiamento
  5. Orientamento
  6. Rischio e Sicurezza
  7. Comportamento

Ripassa, approfondisci, applica.

Ti sorprenderai dei progressi che raggiungerai.

E nessuno ti fermerà più. 🙂

Ma aspetta… non partire subito!

Fammi conoscere prima il tuo parere.  😉

Se desideri rimanere informato, sappi che puoi entra anche tu nel CLUB  Sentieri Montagna.

Ti avviserò all’uscita di un nuovo articolo, ma ci saranno anche molte novità riservate agli iscritti.

Sarà un piacere poter discutere assieme su una nostra passione: la Montagna!

Ma anche delle sue 1000 sfaccettature. 🙂

Ovviamente l’iscrizione è gratis e sicura!

Ora tocca a te!

  • Vai spesso in Montagna?

  • Cos’è più importante per te ?

  • Preferisci un’andatura lenta o veloce?

Fammi sapere cosa ne pensi.

Lasciando un TUO COMMENTO qui sotto.