Come LEGGERE una CARTA TOPOGRAFICA

Se ami andar per monti è importante imparare ad orientarsi.

Soprattutto se intendi esplorare terreni nuovi e sconosciuti.

La tecnologia, soprattutto negli ultimi anni, ti aiuta sicuramente.

Ma esiste un metodo senza tempo, e sempre affascinante:

la lettura della Cartina Topografica

Con cartina, bussola ed altimetro saprai muoverti con sicurezza, per raggiungere con successo l’obiettivo.

Purché tu li sappia utilizzare con competenza.

Ti piacerebbe?

Sei nel posto giusto. ;-)

COME SI LEGGE UNA CARTA TOPOGRAFICA IGM?

Ci sarebbero molte cosa da dire.

Ma ci concentreremo su quelle più importanti.

Lo faremo assieme, scoprendo alcune caratteristiche fondamentali come:

  • SCALA

  • CURVE DI LIVELLO o ISOIPSE

  • LEGENDA

  • RETICOLO

Ti consiglio di prendere, se ce l’hai, una cartina da Trekking.

Aprila e tienila vicino a te.

Ti sarà più semplice comprendere.

Ricordati che IGM sta per Istituto Geografico Militare.

L’IGM ha lo scopo di fornire all’esercito supporto geotopocartografico.

Ma svolge anche la funzione di ente cartografico dello stato.

Bene, iniziamo!

Conosci le Basi del Trekking?

MANUALE TREKKING

Fai di te un Escursionista esperto.
Con un Metodo passo-passo.
SCOPRI ADESSO
mt cover 3d e1659380901559

01

CHE COS’E’ LA CARTA TOPOGRAFICA

La CARTA TOPOGRAFICA è la rappresentazione bidimensionale di un territorio.

Sono quindi sono riportate le principali caratteristiche come

  • forma del terreno
  • vegetazione
  • strade
  • sentieri
  • corsi d’acqua
  • edifici
  • insediamenti

La carta topografica rappresenta quindi una pozione di territorio relativamente grande.

Il territorio è rappresentato graficamente su un foglio di carta, oppure in formato digitale.

Per poterlo fare si devono ridurre, in modo proporzionale, le dimensioni reali

Attraverso l’utilizzo della “Scala”.