Ami la MONTAGNA?

Entra anche tu nel CLUB!
Novità e contenuti esclusivi

E la Guida "CAMMINARE IN MONTAGNA" riservata!
L'iscrizione è Gratuita e Sicura !

Attrezzatura per CIASPOLE [GUIDA]

Esplorare la Montagna.

Anche in Inverno, con la neve.

Un’emozione da provare.

Ci sono molti MODI per farlo ad esempio:

Ma qual’è l’attrezzatura per Ciaspole?

E’ proprio quello che approfondiremo oggi. 😉

Ti spiegherò come scegliere quello che ti serve.

Perché oltre alla passione, devi avere l’occorrente per la ciaspolata.

Oggi lo imparerai.

In 8 SEMPLICI PUNTI.

Si parte!

#1

CIASPOLE

Per prima cosa ti serviranno ovviamente le ciaspole.

E’ l’elemento cardine dell’attrezzatura per ciaspolare.

Le puoi acquistare, oppure prendere a noleggio.

Se sei iscritto al CAI, spesso in alcune sezioni sono disponibili per i soci.

In ogni caso, dovrai sceglierle con cura.

Le ciaspole ideali vanno scelte in base a

  1. peso proprio (zaino incluso)
  2. la taglia del tuo piede
  3. il sesso (uomo o donna)
  4. tipo di escursione (pista battuta, neve alta e fresca)
  5. caratteristiche costruttive

Nell’articolo “Come scegliere le Ciaspole” trovi tutti i consigli che ti servono.

Per fare la scelta giusta.

tsl 325 adjust
#2

BASTONCINI PER CIASPOLE

Camminare con le ciaspole non è un modo di spostarsi proprio naturale.

Il tuo equilibrio sarà spesso precario.

Durante i tratti

  • in salita
  • in discesa
  • attraversando un pendio
  • in fase di avvicinamento, senza ciaspole

L’utilizzo dei bastoncini è indispensabile, anzi direi obbligatorio.

Non pensarci nemmeno di partire per una ciaspolata!

Senza i tuoi bastoncini.

I bastoncini ti permettono di

  • migliorare l’equilibrio
  • ridurre la fatica
  • aumentare la tua sicurezza su tratti impegnativi
  • riemergere dalla neve fresca, dopo una caduta!

Il modello ideale è il bastoncino telescopico.

Ma ci sono altri dettagli che devi valutare.

Nella scelta del tuo nuovo bastoncino.

Vuoi sapere quali sono?

Leggi con attenzione l’articolo “Bastoncini per Ciaspole”.

Non avrai più dubbi!

bastoncini per camminare con le ciaspole
#3

GHETTE

E’ un rischio che corri.

Soprattutto se intendi ciaspolare su neve alta e fresca.

La neve non deve assolutamente entrare nei tuoi scarponi.

Ti ritroveresti con i piedi bagnati se non congelati.

Provocando anche la formazione di qualche vescica a i piedi.

Devi evitarlo assolutamente!

La ghetta è il sistema migliore per eliminare il problema.

Indossata sopra a scarponi e pantaloni, impedisce efficacemente il passaggio di acqua e neve.

Ma cosa sono e perché si chiamano ghette?

Nell’approfondimento “Ghette” troverai risposta ai tuoi dubbi.

Esistono poi pantaloni che sono provvisti di ghette incorporate.

E’ sicuramente un’ottima soluzione.

Personalmente preferisco utilizzare un pantalone per ciaspolata senza ghette.

Per poterlo utilizzare così anche nelle mezze stagioni.

A te la scelta.

occorrente per la ciaspolata
#4

ATTREZZATURA PER CIASPOLE: OCCHIALI DA SOLE

Ciaspolare sulla neve con il sole che splende.

Un’esperienza emozionante.

Ma che nasconde qualche insidia.

Il riflesso o riverbero della luce solare sul manto nevoso è molto pericoloso per i tuoi occhi.

Ma lo sono anche i fiocchi di neve che cadono, durante una nevicata.

Tali da provocare CECITÀ da neve.

La CECITÀ DA NEVE è una patologia all’apparato visivo.

Che si verifica a seguito di esposizione continua e prolungata a precipitazioni nevose.

I microcristalli che costituiscono i fiocchi di neve riflettono la componente ultravioletta della luce, che colpisce direttamente e ripetutamente la cornea (che funge da lente per l’apparato visivo) e provoca una infiammazione della stessa. (Fonte Wikipedia)

E’ importantissimo PROTEGGERE quindi i tuoi occhi dai raggi ultravioletti.

Utilizzando un occhiale da sole, con adeguato grado di protezione.

MA COME VALUTARLO?

La normativa suddivide la protezione di una lente in 5 CATEGORIE.

A seconda del livello di riduzione della luminosità.

Ecco le categorie:

  • Categoria 0: lenti minimamente oscurata, che lasciano passare fra 80-100% della luce
  • Categoria 1: lenti leggermente oscurate con una luce trasmessa pari al 43-79%
  • Categoria 2: lenti mediamente scure con percentuale compresa fra18-42%
  • Categoria 3: Lenti scure con ottima protezione ( 8-17%)
  • Categoria 4: lenti scurissime dove la percentuale di luce trasmessa è compresa fra il 3-7%

Per le escursioni in Montagna la categoria 3 è la minima consigliata.

Meglio se opti per la categoria 4.

Soprattutto con la neve, e se in alta quota.

Ricordati poi di proteggere anche la tua pelle dal sole.

Portando con te

  • crema solare
  • stick protezione labbra
occhiali da sole per ciaspole
#5

KIT ARVA ANTIVALANGA

In Montagna l’imprevisto è sempre in agguato.

Soprattutto in inverno, con la neve.

Per questo è sempre buona cosa verificare il “Pericolo Valanga

Prima di uscire per un’escursione sulla neve.

Ma anche avere con te un KIT ARVA.

In particolare se percorri tratti fuori pista.

Su pendii particolarmente inclinati ed innevati

kit arva per ciaspole

Il KIT ARVA, acronimo di Apparecchio di Ricerca in Valanga, e composto da 3 elementi:

  1. Dispositivo di localizzazione: indossandolo prima di partire per un’escursione sulla neve permette di essere più facilmente individuato. Nel caso finissi sotto una valanga. Ma può essere commutato da trasmettitore e ricevitore. Per effettuare tu stesso la ricerca di un disperso.
  2. Sonda: una volta individuata, con il localizzatore, la posizione della persona sommersa sotto la neve si procede a sondare il manto nevoso. Conficcando la sonda per rilevare l’effettiva presenza, ma anche la profondità alla quale si trova la persona sommersa.
  3. Pala: indispensabile per asportare la neve nel tentativo di raggiungere la persona sommersa. Senza, dovendo procedere a mani nude, sarebbe pressoché impossibile salvare la persona finita sotto la valanga. Anche se individuato con precisione.

Dalle statistiche sugli incidenti causati dalla valanga, è palese la necessità di essere provvisti di tutti e 3 gli elementi del KIT ARVA.

Per avere buone possibilità di rimanere sotto i 18 minuti.

Durante le operazioni di salvataggio.

Per questo, nell’attrezzatura per Ciaspole, il Kit ARVA non dovrebbe mancare.

attrezzatura per ciaspole: kit arva
#6

RAMPONCINI

Ritengo i ramponcini molti utili.

In particolare

  • durante la fase di avvicinamento
  • lungo una strada o mulattiera innevata,
  • su tratti pianeggianti con neve dura o ghiacciata

Prima di indossare le ciaspole, per la ciaspolata vera e propria.

Ma anche nel tratto ghiacciato del parcheggio.

Da non confondere ovviamente con i ramponi da ghiaccio.

Che sono ben altra cosa!

Obbligatori su

  • tratti particolarmente ghiacciati
  • con buona pendenza
  • per attraversamenti di pendii

Dove né i ramponcini, né tanto meno le ciaspole, dovrebbero essere utilizzati.

Per evitare di scivolare rovinosamente.

Con le gravi conseguenze che puoi ben immaginare.

camminare sulla neve scarpe
#7

ZAINO PER CIASPOLE

Lo zaino entra di diritto fra l’attrezzatura necessaria per ciaspolata.

Ti è indispensabile per trasportare

  • l’abbigliamento aggiuntivo
  • l’alimentazione da consumare durante il percorso
  • le ciaspole, nei tratti dove non potrai indossarle

Lo zaino, da utilizzare durante una ciaspolata, deve avere alcune caratteristiche indispensabili.

Che devi conoscere.

Puoi scoprirle leggendo “Zaino per Ciaspole”.

Ti sarà tutto più chiaro.

zaino con porta ciaspole
#7

ABBIGLIAMENTO PER CIASPOLE

Non fa parte dell’attrezzatura per andare con ciaspole.

Ma ha, senza dubbio, molta importanza.

Sto parlando dell’abbigliamento.

Che utilizzerai durante le tue ciaspolate.

Non sottovalutarlo.

Devi evitare assolutamente di ritrovarti

  • sudato
  • bagnato
  • infreddolito o ghiacciato.

Magari in quota, con il vento tagliente, e a 3 o 4 ore dalla tua auto.

Dovrai imparare per questo a saper scegliere

  1. le scarpe adatte con le ciaspole
  2. il primo, secondo e terzo strato
  3. come proteggere le parti più esposte. Ma anche le più delicate.

Qualche buon consiglio lo puoi trovare su “Abbigliamento per CIASPOLATA”.

Dacci un’occhiata!

abbigliamento per andare con ciaspole
##

CONCLUSIONI

Ora sai qual’è l’attrezzatura necessaria.

Per iniziare a ciaspolare sulla neve.

Avrai bisogno di avere quindi

  1. Ciaspole

  2. Bastoncini

  3. Ghette

  4. Occhiali da sole

  5. Kit Arva

  6. Ramponcini

  7. Zaino per Ciapsole

  8. Abbigliamento

Ricordati anche di pianificare con metodo, la tua escursione sulla neve.

La tua sicurezza prima di tutto!

Se desideri rimanere informato, sappi che puoi entrare anche tu nel CLUB  Sentieri Montagna.

Ti avviserò all’uscita di un nuovo articolo, ma ci saranno anche molte novità riservate agli iscritti.

Sarà un piacere poter discutere assieme su una nostra passione: la Montagna!

Ma anche delle sue 1000 sfaccettature. 🙂

Ovviamente l’iscrizione è gratis e sicura!

Ora tocca a te!

  • Vai già a ciaspolare?

  • Cosa non ti fai mai mancare?

  • Quale il problema più importante che hai avuto?

Fammi conoscere il tuo parere.

Lasciando un tuo commento qui sotto.

E’ gratis! 🙂

Sarà utile anche a chi arriverà dopo di te.