Ami la MONTAGNA?

Entra anche tu nel CLUB!
Novità e contenuti esclusivi

E la Guida "CAMMINARE IN MONTAGNA" riservata!
L'iscrizione è Gratuita e Sicura !

RAMPONI da Ghiaccio

Esplorare la Montagna in Inverno.

Lungo percorsi innevati.

Con neve dura o ghiacciata.

Utilizzando un accessorio utilissimo: i ramponi da ghiaccio.

Uniti ai ramponcini da neve, per attività più semplici, aiutano a migliorare la tua sicurezza.

Durante le tue escursioni invernali in Montagna.

Approfondiremo, in particolare, l’utilizzo dei ramponi da ghiaccio per Escursionismo.

Per farlo analizzeremo assieme 5 semplici punti:

  1. Caratteristiche ramponi da ghiaccio

  2. Tipologie ramponi da ghiaccio

  3. Come scegliere i ramponi da ghiaccio

  4. Ramponi da ghiaccio come si usano

  5. Accessori per Ramponi da ghiaccio

Mettiti comodo, iniziamo! 🙂

#1

CARATTERISTICHE RAMPONI DA GHIACCIO

Il rampone da ghiaccio è un accessorio che va fissato allo scarpone.

E’ costituito da una struttura portante in acciaio, che ha la forma indicativa della pianta del piede.

La struttura è allungabile/accorciabile per adattare il rampone da ghiaccio alla taglia del tuo piede.

Alla struttura sono saldate delle punte.

Anche le punte possono essere realizzate in acciaio.

Ma, nel caso di ramponi leggeri, sono realizzate in alluminio.

Conficcando le punte nelle neve dura o ghiacciata si aumenta notevolmente la presa.

Durante la camminata su neve dura o ghiaccio.

Per evitare così di scivolare!

caratteristiche ramponi da ghiaccio
#2

MODELLI RAMPONI DA GHIACCIO

Esistono molte tipologie di ramponi da ghiaccio.

Possiamo classificarli in base a

  1. USO
  2. FISSAGGIO
  3. NUMERO PUNTE

USO

Puoi scegliere il rampone da ghiaccio adatto per una specifica attività.

A seconda tu intenda praticare

  • Alpinismo
  • Arrampicata su Cascata ghiacciata
  • Escursionismo invernale
  • Scialpinismo
come scegliere i ramponi da ghiaccio

FISSAGGIO

Esistono vari modi per fissare il rampone da ghiaccio allo scarpone.

I più diffusi sono tre.

Vediamoli nel dettaglio.

RAMPONI DA GHIACCIO AUTOMATICI

Per l’utilizzo è indispensabile utilizzare uno scarpone rigido.

Predisposto per attacco automatico.

Il principio di funzionamento è simile all’attacco degli sci.

La parte anteriore del rampone va ad incastrarsi sulla punta dello scarpone.

Mentre la parte posteriore, per mezzo di una leva, fissa il rampone allo scarpone.

Un sistema di fissaggio quindi molto veloce.

I ramponi da ghiaccio con attacco automatico sono comunque completi di una cinghia posteriore di sicurezza.

Che impedisce lo sgancio accidentale del rampone.

ramponi da ghiaccio automatici

RAMPONI DA GHIACCIO SEMIAUTOMATICI

In questo caso l’aggancio anteriore, ovvero della punta del piede, è universale.

Adatto quindi ad ogni tipo di scarpone.

Anche se non presente quindi l’intaglio/alloggiamento sulla punta.

Il fissaggio del tallone è invece automatico.

ramponi da ghiaccio semiautomatici

RAMPONI DA GHIACCIO UNIVERSALI

L’allacciatura del rampone è realizzata in materiale termoplastico.

Permette quindi il fissaggio dei ramponi da ghiaccio su qualsiasi tipologia di scarpone.

Lo svantaggio è che è più laborioso indossare/togliere i ramponi.

Soprattutto su tratti misti.

Dove, in assenza di neve dura, ma anche se in presenza di sassi, è indispensabile farlo più volte.

ramponi da ghiaccio universali

COME SI ALLACCIANO I RAMPONI DA GHIACCIO?

E’ molto semplice.

Ecco le fasi

  1. regola il rampone a seconda della taglia del tuo piede
  2. inserisci lo scarpone nel rampone, appoggiandolo sulla punta
  3. fissa lo scarpone, stringendo la fettuccia di fissaggio/regolazione in dotazione.

E’ consigliato verificare costantemente, lungo il percorso, il corretto serraggio della fettuccia.

NUMERO PUNTE

I Ramponi da ghiaccio possono avere generalmente 10 o 12 punte.

Le punte frontali sono utili per superare forti salite.

O per l’arrampicata su ghiaccio.

Per l’attività di Escursionismo, su neve dura o ghiacciata, è sufficiente un rampone con 10 punte.

Tra l’altro più leggero.

La versione con 12 punte è adatta per attività più estreme.

10 PUNTEramponi da ghiaccio con 12 punte
#3

COME SCEGLIERE I RAMPONI DA GHIACCIO

Ora conosci le caratteristiche principali.

Nella scelta hai compreso che devi tener conto:

  1. Attività che intende svolgere (Escursionismo, Alpinismo, Scialpinismo, Arrampicata)
  2. Tipo di scarpone che utilizzi , e di conseguenza sistema di fissaggio (Automatico, Semi-automatico, Universale)
  3. Taglia del tuo piede

Una volta scelto il tipo di rampone da ghiaccio adatto a te, puoi scegliere il modello che più ti piace.

I migliori ramponi da ghiaccio sono prodotti da:

migliori ramponi da ghiaccio
#4

RAMPONI DA GHIACCIO COME SI USANO

L’utilizzo corretto dei ramponi, in particolare per l’attività di Escursionismo invernale, dipende dal tipo di percorso ovvero

  • salita
  • discesa
  • attraversamento

ATTENZIONE: nel camminare con i ramponi da ghiaccio devi fare attenzione a non conficcare le punte sui pantaloni. Oltre a danneggiare l’abbigliamento rischi di

  1. farti male
  2. inciampare e cadere

Mantieni quindi, durate la progressione, le gambe leggermente più divaricate del solito!

SALITA

In caso di forte pendio il metodo migliore è salire utilizzando le punte.

Procedendo diritti verso la vetta (Tecnica 1).

Su pendi non particolarmente ripidi si può procedere con passo alternato (Tecnica 2)

  1. primo piede con punta rivolta verso la destinazione
  2. secondo piede con punta verso l’esterno (per aumentare la presa)
ramponi da ghiaccio come si usano: salita

DISCESA

Per affrontare una discesa è bene tenere la punta dello scarpone rivolto verso valle.

Utilizzando in modo particolare le punte del rampone poste sul tallone.

ramponi da ghiaccio come si usano: discesa

ATTRAVERSAMENTO

Ecco come fare per attraversare un versante, ma anche per salire a zig-zag su pendio ripido.

  1. Piede a monte con punta in direzione
  2. Piede a valle con piede ruotato leggermente verso l’esterno (maggior aderenza)
ramponi da ghiaccio come si usano: attraversamento
#5

ACCESSORI PER RAMPONI DA GHIACCIO

Alcuni accessori ti possono essere molto utili.

I principali sono

  1. Antibot o Antizoccolo impedisce la formazione dello zoccolo di neve fra il rampone e lo scarpone
  2. Custodia: per trasportare i ramponi nello zaino, evitando danneggiamento allo zaino o al contenuto
  3. Fettuccia di ricambio
ramponi da ghiaccio per scarponi
##

CONCLUSIONI

Ora sai come scegliere i tuoi ramponi da ghiaccio.

Ma anche come utilizzarli.

Dopo l’acquisto inizia a far pratica su tratti poco impegnativi.

Unisciti eventualmente a qualche uscita del CAI.

Affiancandoti ad un accompagnatore esperto, potrai trarre ottimi insegnamenti.

Se desideri rimanere informato, sappi che puoi entrare anche tu nel CLUB  Sentieri Montagna.

Ti avviserò all’uscita di un nuovo articolo, ma ci saranno anche molte novità riservate agli iscritti.

Sarà un piacere poter discutere assieme su una nostra passione: la Montagna!

Ma anche delle sue 1000 sfaccettature. 🙂

Ovviamente l’iscrizione è gratis e sicura!

Ora tocca a te!

  • Usi già i ramponi da ghiaccio?

  • Ti piacerebbe usarli?

  • Qualche dubbio?

Fammi conoscere il tuo parere.

Lasciando un tuo commento qui sotto.

E’ gratis! 🙂

Sarà utile anche a chi arriverà dopo di te.