Ami la MONTAGNA?

Entra anche tu nel CLUB!
Novità e contenuti esclusivi

E la Guida "CAMMINARE IN MONTAGNA" riservata!

VESCICHE sotto i Piedi

Camminare in Montagna.

Affrontando pericoli ed imprevisti.

Ma alle volte anche piccole complicazioni.

Come una vescica ai piedi.

Un piccolo inconveniente, ma che può essere particolarmente doloroso.

Complicando la tua Escursione.

Se non costringendoti ad annullarla.

Per questo oggi parleremo proprio delle vesciche a piedi.

Punto dolente, prima o poi, di ogni escursionista. 🙂

Vedremo assieme:

  1. Cos’è una vescica e quali le cause

  2. Vesciche sotto i piedi: rimedi

  3. Come prevenirle

Lo faremo assieme ad una persona molto competente.

Un ospite speciale, che stimo molto.

E che ormai è di casa su Sentieri Montagna. 🙂

Montagna con Bambini: Giancelso Agazzi

GIANCELSO AGAZZI

GIANCELSO AGAZZI è innanzitutto un appassionato di montagna, di viaggi, di medicina di montagna e di fotografia.

Medico di professione, è socio CAI, membro della Commissione Medica CAI e della Commissione Medica CISA-IKAR.

E’ inoltre membro della Società Italiana di Medicina di Montagna.

E’ spesso invitato, come relatore, a numerosi congressi e conferenze sulle tematiche della Montagna.

Una fonte inesauribile quindi di consigli ed informazioni competenti, per chi vuole affrontare la montagna, sopratutto in sicurezza.

Una persona esperta che vale la pena seguire da vicino!

Impariamolo subito, prima che ti compaia qualche bolla sotto i piedi! 😉

#1

VESCICHE SOTTO I PIEDI CAUSE

Ecco la prima domanda: dott. Agazzi cos’è una vescica e perché si forma?

Edoardo Cortese, Sentieri Montagna

Le vesciche sono provocate da una frizione della pelle che va avanti e indietro sopra la calza.

Diverse sono le cause

  • una calzatura nuova o non adatta (troppo larga)
  • o una calza non idonea

che possono facilitare l’insorgere di vesciche.

Può comparire una fessura o una lacerazione nella parte media dell’epidermide (la parte più superficiale della pelle).

In tale contesto si può formare del liquido.

Una vera e propria bolla.

Le sedi più colpite sono

  • le dita dei piedi
  • il calcagno
  • la pianta del piede.
Montagna con Bambini: Giancelso Agazzidott. Giancelso Agazzi
vesciche sotto i piedi cause
#2

VESCICHE SOTTO I PIEDI RIMEDI

Ora che conosciamo le cause, quali sono i rimedi per vesciche sotto i piedi?

Edoardo Cortese, Sentieri Montagna

Occorre intervenire subito!

Appena ci si accorga della comparsa di una vescica.

Coprendo la parte del piede dolente, per calmare in tal modo la comparsa del dolore.

Il liquido contenuto all’interno della vescica va drenato con un ago sterile.

Entrando nella pelle 3-5 mm. dal margine della pelle.

La cute va accuratamente disinfettata con betadine.

Nel caso la pelle sovrastante la vescica si sia strappata, si deve trattare la lesione come una semplice abrasione.

Ricorrendo a una protezione non aderente alla pelle.

Esistono vari prodotti in commercio per evitare o per proteggere le vesciche.

Assolutamente importante è evitare le infezioni!

Disinfettando a distanza di tempo le lesioni.

Montagna con Bambini: Giancelso Agazzidott. Giancelso Agazzi
vesciche sotto i piedi rimedi
#3

COME PREVENIRE LE VESCICHE SOTTO I PIEDI

La vescica sotto ai piedi provoca prurito.

Ma spesso fastidio e dolore.

E importante quindi porvi rimedio al più presto.

Ma anche la PREVENZIONE è molto efficace.

Dott. Agazzi cosa si può fare per prevenire le vesciche ai piedi durante una camminata?

Edoardo Cortese, Sentieri Montagna

E’ importante ammorbidire le calzature, se nuove, prima dell’utilizzo.

Altra precauzione è cercare di proteggere le zone del piede che più facilmente possono essere soggette alla formazione di vesciche.

Utilizzando gli appositi presidi in commercio come

E’ importante inoltre assicurarsi che il piede traspiri bene.

L’umidità dovuta al sudore facilita, infatti, la comparsa delle vesciche.

Si può indossare

  • una calza spessa esterna
  • e una più sottile interna.

Per evitare la frizione tra pelle e calzatura.

Montagna con Bambini: Giancelso Agazzidott. Giancelso Agazzi
come prevenire le vesciche sotto i piedi
##

CONCLUSIONI

Ora conosci molte cose sulle vesciche ai piedi.

Hai imparato

  1. Cos’è una vescica e quali le cause

  2. Vesciche sotto i piedi: rimedi

  3. Come prevenirla

Segui i consigli che hai appena letto.

Ed intervieni appena percepisci il dolore.

Prima lo fai, prima guarisci. 😉

Ecco perché è importante tenere nello zaino del nastro adesivo chirurgico.

Magari all’interno del tuo “Kit Pronto Soccorso“.

Assieme ai cerotti per vesciche.

Se desideri rimanere informato, sappi che puoi entra anche tu nel CLUB  Sentieri Montagna.

Ti avviserò all’uscita di un nuovo articolo, ma ci saranno anche molte novità riservate agli iscritti.

Sarà un piacere poter discutere assieme su una nostra passione: la Montagna!

Ma anche delle sue 1000 sfaccettature. 🙂

Ovviamente l’iscrizione è gratis e sicura!

Oltre al parere del dott. Agazzi, ne sentirai altri.

Li ho sentiti o letti anch’io.

Si consiglia ad esempio di non forare assolutamente la bolla.

Lasciandola com’è e proteggendola con del nastro o cerotto specifico.

Che ti permetta così di camminare con una vescica.

Le soluzioni sono molte, e spesso contrastanti.

E se ne potrebbe discutere a lungo.

Sei libero quindi di trarre le tue conclusioni.

Ma sulla competenza, così come sull’esperienza del dott. Giancelso Agazzi…c’è poco da discutere.

Ora tocca a te!

  • Hai mai avuto vesciche durante un Trekking?

  • Che rimedio hai usato?

  • Che tecnica metti in atto per evitarle?

Fammi conoscere il tuo parere.

Lasciando un tuo commento qui sotto.

Sarà utile anche a chi arriverà dopo di te.

Si spera senza vesciche! 🙂