Ami la MONTAGNA?

Entra anche tu nel CLUB!
Novità e contenuti esclusivi

E la Guida "CAMMINARE IN MONTAGNA" riservata!
L'iscrizione è Gratuita e Sicura !

TORCIA frontale Trekking

Durante le tue escursioni in Montagna, potresti ritrovarti a brancolare nel buio.

Per proseguire in sicurezza, dovrai avere con te un sistema di illuminazione come

  1. una torcia manuale
  2. una torcia frontale

Oggi approfondiremo la seconda opzione.

Ovvero la Torcia frontale da Trekking.

Lo faremo in 5 semplici passi ovvero

  1. lampada frontale escursionismo

  2. torcia frontale trekking: caratteristiche

  3. quale lampada frontale comprare

  4. torcia frontale migliore

  5. accessori per lampade frontali

Seguimi my friend. 🙋‍♂️

Facciamo un po’ di luce! 🔦

#1

LAMPADA FRONTALE ESCURSIONISMO

Sono diverse le situazioni dove la luce sarà insufficiente, durante il tuo cammino.

Prova a pensare

  • la tua escursione è più lunga del previsto (o ti sei perso! 😬), e il sole sta per tramontare
  • ti ritrovi a dover attraversare una galleria, ma anche un fitto bosco
  • devi sostare in un riparo o bivacco di emergenza, spesso al buio
  • vuoi affrontare un’escursione in notturna

La torcia frontale ha numerosi vantaggi.

Rispetto alla classica torcia manuale.

Ecco alcuni esempi

  • hai sempre le mani libere
  • puoi utilizzare in contemporanea i bastoncini da trekking
  • la luce segue sempre la direzione del tuo sguardo
  • il fascio di luce, dall’alto verso il basso, è sicuramente migliore

Per questi motivi, è buona cosa portare sempre con te una torcia frontale.

Dentro il tuo zaino, disponibile in caso di necessità.

  • Ma come scegliere una torcia frontale?

  • Quali le caratteristiche principali da valutare?

E quello che imparerai oggi.

lampada frontale escursionismo
#2

LAMPADA FRONTALE TREKKING: CARATTERISTICHE

Sono diverse le caratteristiche di una lampada frontale.

Da tenere in considerazione nella scelta.

Vediamole una ad una.

POTENZA LUMEN

Faremo ovviamente riferimento alle lampade frontali a led.

Nettamente migliori, rispetto alle lampade ad incandescenza.

Sia per prestazioni che per consumo.

La potenza, ovvero la quantità di luce emanata viene misurata in LUMEN.

Il lumen (simbolo: lm) è l’unità di misura del flusso luminoso. Equivale al flusso luminoso visibile emesso da una sorgente. (Fonte Wikipedia)

Maggiore è la potenza in lumen, maggiore è il flusso luminoso emesso.

DISTANZA ILLUMINAZIONE

Espressa in METRI, rappresenta la distanza massima fra la lampada è il luogo dove rimangono soltanto 0,25 lux d’illuminazione.

Il LUX e il LUMEN sono due diverse misure del flusso luminoso.

Mentre il lumen è una misura della “quantità di luce” attraverso una sfera unitaria, il lux è una misura relativa all’area illuminata piana tangente la porzione sferica.

1 Lumen su un’area di 1m² corrisponde a 1 lux. Mentre lo stesso lumen concentrato in 1 cm² corrisponde a 10.000 lux. Infine il nit è un’unità di misura della luminanza, grandezza fisica ottica “non appartenente al sistema internazionale” di unità di misura. (Fonte Wikipedia)

La misurazione della distanza si fa all’accensione, con pile o batterie nuove.

La distanza d’illuminazione dipende

  • dalla potenza d’illuminazione
  • dalla forma del fascio luminoso.

AUTONOMIA

Espressa in ORE, corrisponde alla durata durante la quale l’illuminazione è ottimale.

Si misura da 30 secondi dopo l’accensione della lampada.

Fino a che quest’ultima raggiunge il 10 % della potenza massima.

Ovviamente l’autonomia è inversamente proporzionale alla potenza di luce emessa.

Più forte è il fascio di luce, maggiore sarà il consumo.

L’autonomia diminuirà di conseguenza.

torcia frontale a led

PESO

Altra caratteristica da valutare.

Soprattutto per escursioni particolarmente lunghe.

Sul peso influisce molto il tipo di alimentazione energetica.

Ma lo vedremo fra poco.

TIPO DI FASCIO

Anche i tipo di fascio luminoso è molto importante.

Soprattutto durante l’attività di Trekking.

I tipi di fascio sono principalmente 3

  1. ampio

  2. focalizzato

  3. ampio+focalizzato

Il fascio di luce ampio emette una luce omogenea a breve distanza. Ideale durante la consultazione ad esempio della cartina topografica

Nel fascio focalizzato la luce è invece concentrata su un’area più ristretta. Ideale quindi per osservare a distanza.

Il fascio ampio+focalizzato è ideale durante il cammino. Per illuminare l’area attorno a te (ampio) ma anche il sentiero di fronte a te, distante qualche metro (focalizzato)

La luce del fascio è generalmente bianca.

Ma esistono modelli di lampada frontale con la possibilità di commutare il colore in

  • bianco
  • rosso
  • arancione

Per migliorare la visione notturna, ma anche leggere nel dettaglio la tua cartina topografica!

torcia frontale potente

SENSORE LUCE

Il sensore luce ambientale adatta automaticamente l’intensità del fascio luminoso.

All’ambiente e alla distanza dell’oggetto da illuminare.

Una funzione veramente utile e comoda, presente solo sulle lampade frontali di un certo livello.

La regolazione manuale della tua lampada frontale si limiterà all’accensione e allo spegnimento.

La lampada frontale con sensore è quindi un’ottima scelta.

TIPO ENERGIA

L’energia fornita alla lampada può essere di tipo

  1. ricaricabile

  2. non ricaricabile.

Per non ricaricabile si intende l’utilizzo delle classiche batterie (meglio se al litio)

La versione ricaricabile può essere

  • integrata all’interno della lampada stessa (e sostituibile)
  • all’esterno della lampada, collegata tramite un cavo specifico

La torcia frontale a led ricaricabile ha un costo d’acquisto iniziale maggiore.

Ma risparmierai poi nell’acquisto delle batterie.

La batteria esterna è generalmente fornita di un attacco USB.

Per caricarla utilizzando l’apposita spina o inserendola nella slot USB del tuo pc.

Ma anche per poterla caricare, in caso di necessità, collegandola ad un accumulatore portatile.

La batteria esterna ha poi un altro grande vantaggio.

Mediante l’utilizzo di un cavo apposito (accessorio) puoi collegare la tua lampada alla batteria.

Conservando però la batteria

  • in tasca
  • o dentro allo zaino.

Avrai così due vantaggi

  1. meno peso in testa
  2. più autonomia della batteria (che rimane al caldo, in particolare durante il periodo invernale)

Esistono inoltre lampade frontali ibride.

Che permettono l’inserimento sia delle classiche batteria “usa&getta” che di una batteria specifica ricaricabile.

LAMPADA FRONTALE IMPERMEABILE

Altra funzione molto importante.

Perché potrebbe capitarti di ritrovarti sotto la pioggia.

L’impermeabilità viene indicata in IPX.

IPX, acronimo di “International Protection”, indica il grado di protezione delle apparecchiature elettriche dal contatto con l’acqua.

Maggiore è il grado, maggiore è la protezione.

Ad esempio un apparecchio

  • IPX 3 è protetto dalla pioggia
  • IPX 4 è protetto dagli spruzzi
  • IPX 7 è protetto da immersione temporanea

Come vedi una lampada frontale con IPX 7, ha un grado di protezione dall’acqua nettamente superiore rispetto ad un IPX 3.

Semplice! 😎

lampada frontale a led ricaricabile
#3

QUALE LAMPADA FRONTALE COMPRARE

In linea di principio, per la camminata o l’escursionismo, devi prediligere

  • luce abbastanza potente
  • fascio ampio, per avere la consapevolezza di ciò che ti circonda
  • buona autonomia

Il fascio per lunga distanza è utilizzato soprattutto per attività veloci come

  • trail running
  • bici
  • sci

dove c’è la necessità di illuminare a distanza per anticipare eventuali ostacoli lungo il percorso.

Nello scegliere la tua lampada frontale devi però tener in considerazione il tipo di attività.

Che intendi praticare in Montagna.

Vediamo le tre principali attività.

BREVI TRATTI

Per superare brevi tratti in galleria, o in mezzo al bosco, ma anche per brevi soste in un bivacco, non ti servirà un lampada frontale super dotata.

Scegli quindi

  • fascio luminoso ampio
  • potenza 250/300 lumen circa
  • luce bianca
  • alimentazione a batterie stilo o ricaricabile
  • IPX 4
  • autonomia 30 ore
quale lampada frontale comprare

ESCURSIONI ALBA E CREPUSCOLO

In questo caso il gioco diventa serio. 🤓

Scegli quindi

  • fascio luminoso ampio e ampio+profondità
  • sensore luce
  • potenza > 300 lumen
  • luce bianca
  • alimentazione ricaricabile usb
  • IPX 4 o IPX 7
  • autonomia 40 ore circa
torcia frontale migliore

TREKKING IN NOTTURNA

Ecco le caratteristiche ideali per escursioni notturne in Montagna:

  • fascio luminoso ampio e ampio+profondità
  • sensore luce
  • potenza > 350 lumen
  • luce bianca, ma anche eventualmente colorata
  • alimentazione ricaricabile usb
  • IPX 7
  • autonomia 50 ore circa

Come vedi, più articolata è la tua attività, maggiori prestazioni devi richiedere alla tua lampada frontale.

torcia frontale quale scegliere
#4

TORCIA FRONTALE MIGLIORE

Posso dire che non esiste una torcia frontale miglior in assoluto.

Come abbiamo visto, dipende innanzitutto dall’uso che devi farne.

Alcuni modelli poi sono migliori sotto alcuni aspetti.

Ma non su tutte le caratteristiche importanti.

Se scegli comunque fra i principali brand, vai sul sicuro.

I marchi più conosciuti li puoi contare su una mano. 

Potrai scegliere fra

  1. Petzl

  2. Silva

  3. Black Diamond

  4. Fenix

  5. Boruit

lampada frontale migliore
#5

ACCESSORI PER LAMPADE FRONTALI

Hai a disposizione alcuni utili accessori.

Che puoi eventualmente valutare di abbinare alla tua lampada frontale.

Valuta quindi

  • batteria di ricambio
  • kit cavo estensibile per collegamento batteria a distanza (tasca, zaino…)
  • custodia per il trasporto (da utilizzare anche come lanterna nel bivacco/rifugio)
  • gancio per il fissaggio sul casco
  • caricabatteria usb di emergenza
##

CONCLUSIONI

Ora hai un sacco di informazioni.

Per scegliere con competenza la tua lampada frontale da Trekking.

E non brancolare più nel buio! 😉

Effettuare un’escursione in sicurezza, con scarsa illuminazione, non è cosa semplice.

Serve un minimo di

  • preparazione
  • esperienza
  • percezione

Ma anche la giusta attrezzatura.

Se desideri rimanere informato, sappi che puoi entrare anche tu nel CLUB  Sentieri Montagna.

Ti avviserò all’uscita di un nuovo articolo, ma ci saranno anche molte novità riservate agli iscritti.

Sarà un piacere poter discutere assieme su una nostra passione: la Montagna!

Ma anche delle sue 1000 sfaccettature. 🙂

Ovviamente l’iscrizione è gratis e sicura!

Ora tocca a te!

  • Utilizzi già una lampada frontale?

  • Per che attività in Montagna?

  • Hai mai fatto un’escursione in notturna?

  • Ti piacerebbe?

Fammi conoscere il tuo parere.

Lasciando un tuo commento qui sotto.

E’ gratis! 🙂

Sarà utile anche a chi arriverà dopo di te.