FULMINI IN MONTAGNA COSA FARE?

I Temporali in montagna possono essere pericolosi.

In particolare i Fulmini.

Perché rappresentano una seria minaccia, durante le tue Escursioni.

In Italia cadono in media circa 1.600.000 fulmini all’anno.

Soprattutto nei mesi di luglio e agosto.

Ma il fenomeno può verificarsi, più raramente, anche d’inverno.

Puoi però prevenire i rischi.

Con la giusta preparazione.

In questo articolo scoprirai:

  1. Come riconoscere i segnali di un temporale in arrivo
  2. Dove rifugiarsi in sicurezza
  3. Cosa fare per evitare i fulmini
  4. Come prestare soccorso a chi è stato colpito
  5. Come proteggere i tuoi dispositivi elettronici

Preparati ad affrontare la Montagna in sicurezza!

Ci sono molte cose che devi sapere. 🙋🏼‍♂️

Conosci le Basi del Trekking?

MANUALE TREKKING

Fai di te un Escursionista esperto.
Con un Metodo passo-passo.
SCOPRI ADESSO
mt cover 3d e1659380901559

01

COME RICONOSCERE I SEGNALI DI UN TEMPORALE

Prevedere l’arrivo di un temporale in Montagna è fondamentale.

Per avere il tempo necessario, per mettersi in salvo.

Riconoscere i segnali premonitori ti permette di agire tempestivamente.

E ridurre al minimo i Rischi.

Vediamo cosa puoi fare.

SEGNALI DA NON IGNORARE

Ecco alcuni segnali, ai quali devi dare la giusta importanza.

1) NUVOLE

Le Nuvole sono i primi indizi di un possibile temporale.

Lo noterai