Come rendere POTABILE l’Acqua in MONTAGNA

Come rendere Potabile l’Acqua in Montagna? 🙄

Durante un’ Escursione è importantissimo bere adeguatamente.

Il tuo corpo infatti, attraverso la sudorazione, ma anche la respirazione, perde liquidi.

Che è importante reintegrare, idratandosi prontamente.

Potresti però trovarti improvvisamente senz’Acqua:

  • non ne hai portata con te a sufficienza, in particolare durante un Trekking di piĂą giorni
  • la giornata è particolarmente calda
  • ti sei perso, e l’escursione si allunga piĂą del previsto

 

COSA PUOI FARE IN QUESTI CASI?

Devi assolutamente trovare una fonte d’acqua.

Ma in Montagna non è cosi semplice.

Perché dovrai necessariamente renderla potabile.

Oggi parleremo proprio di questo ovvero:

  1. Perché non bere l’acqua in Montagna

  2. Quali i rischi

  3. Come potabilizzare l’acqua

Ti sarĂ  sicuramente venuta sete.

Seguimi, andiamo a cercare l’acqua! :-)

Conosci le Basi del Trekking?

MANUALE TREKKING

Fai di te un Escursionista esperto.
Con un Metodo passo-passo.
SCOPRI ADESSO
mt cover 3d e1659380901559
01

PERCHÉ NON BERE L’ACQUA IN MONTAGNA

Trovare l’acqua in Montagna non è sempre semplice.

Per questo devi tenerlo in considerazione durante la programmazione della tua Escursione.

Identificando i punti di approvvigionamento, utili in caso di emergenza.

In linea di principio è sempre da preferire acque superficiali “correnti” come:

  • sorgenti
  • ruscelli
  • fiumi
  • laghi
  • ghiacciaio

Tenendo come “ultima spiaggia” le

  • acque ferme
  • stagnanti
  • o di un pozzo