Bambini in montagna?

Quello che devi assolutamente sapere, per portare il tuo bambino in montagna.

BAMBINI IN MONTAGNA

Come scoprire la montagna assieme al tuo bambino.

Tutti i consigli per un’esperienza divertente e senza pensieri, per entrambi !

Portare un bambino in ambiente montano, soprattutto se ad alta quota, deve tenere in considerazione alcune caratteristiche proprie della montagna:

  • diminuzione della pressione
  • minor ossigeno nell’aria
  • caldo e freddo
  • esposizione al sole

Dovrai quindi tenerlo in considerazione, sia nella preparazione che durante l’escursione con il tuo bambino.

Dovrai cioè;

  • evitare di salire a quote elevate (evitare di salire sopra i 3000 m)
    • devi sapere che ad esempio, a 3.000 metri di quota, c’è già una riduzione di ossigeno pari a un terzo rispetto al livello del mare
    • ovviamente l’altitudine massima consigliata può aumentare, se si tratta di un bambino che vive già in quota
  • evitare brusche variazioni di quota, salendo invece con gradualità effettuando delle soste intermedie per permettere un’adeguata acclimatazione
    • le variazioni brusche di quota possono dare problemi di compensazione alla pressione dell’orecchio
    • è utile stimolare la deglutizione facendogli succhiare una caramella oppure masticare un chewing gum
  • far bere il bambino, soprattutto se caldo, per evitare la disidratazione
  • è un’ottima idea fargli indossare, fin da bambino, il suo zainetto con le cose essenziali di cui ha bisogno durante il cammino
    • oltre ad avere sempre a disposizione il necessario (acqua, berretto, fazzoletti) si abituerà a portare il peso dello zaino in spalla
  • coprirlo adeguatamente nel caso di basse temperature, facendo particolare attenzione a mani, testa e piedi
  • proteggerlo dall’irraggiamento diretto del sole, per evitare scottature
    • occhiali da sole, berretto/bandana e crema solare (protezione elevata) non devono mai mancare!

E’ importante quindi valutare » COSA METTERE NELLO ZAINO prima di partire per la Montagna.

Ovviamente portare il tuo bambino in montagna ha anche i suoi vantaggi, ad esempio:

  • Aria sana
  • Attività fisica
  • Scoperta della flora e della fauna del luogo
  • Superamento  delle difficoltà e della fatica
  • Clima  fresco
  • Spazio naturale e salubre
  • Ambiente sereno 

Seguire alcuni semplici consigli di permetterà di trascorrere in montagna, indimenticabili momenti con il tuo bambino.

Se li ricorderà, anche quando diventerà grande !

Ricorda inoltre che, anche un » BUON LIBRO , ti servirà per “preparare” il tuo bambino alla Montagna.

Neonati in Montagna

Ami la MONTAGNA?

Entra anche TU nel CLUB!
Novità e contenuti esclusivi

E la Guida "CAMMINARE IN MONTAGNA" riservata!
L'iscrizione è Gratuita e Sicura ! 🛡