Ami la MONTAGNA?

Entra anche tu nel CLUB!
Novità e contenuti esclusivi

E la Guida "CAMMINARE IN MONTAGNA" riservata!
L'iscrizione è Gratuita e Sicura !

Lungo un sentiero unico, alla scoperta della mela

Romallo

DESCRIZIONE

Una passeggiata per grandi e piccini dove scoprire luoghi nuovi, conoscere le mele, giocare con gli insetti, ammirare scorci di Val di Non sconosciuti, riposare nel bosco, annusare, indovinare, leggere o semplicemente camminare

ITINERARIO
Dal centro di Romallo inizia questo affascinante e divertente percorso per tutta la famiglia tra meleti e boschi, con panorami unici sui canyon della Val di Non e il lago di Santa Giustina. Si percorrono delle strade di campagna immersi tra i meleti, oppure dei sentieri nella frescura del bosco. Dopo una giocosa tappa alla Pineta (dalla quale è possibile imboccare una scorciatoia per fare ritorno al paese camminando tra i meleti), si procede in discesa per godersi panorami mozzafiato sul gruppo delle Dolomiti di Brenta, sui fiordi del Novella con l’eremo di San Biagio aggrappato alla roccia ma anche sulla sterminata distesa di meleti e vigneti tutt’attorno. Arrivati in fondo, attraverso il percorso della Via Crucis, il sentiero riprende progressivamente quota per fare ritorno al paese di Romallo dando uno sguardo, prima, all’imponente magazzino della frutta dove le mele vengono accuratamente selezionate e conservate per molti mesi l’anno.

INIZIO DELL’ITINERARIO
Romallo centro

ARRIVO DELL’ITINERARIO
Romallo centro

PARCHEGGIO
Romallo centro, nei dintorni della chiesa

TRASPORTO PUBBLICO
treno: dalla stazione di Trento, raggiungere a piedi (100 m) la stazione ferroviaria Treno-Malè, prendere il trenino “La Vaca Nònesa” in direzione Cles. Da qui con autobus di linea per Romallo (15′)

ARRIVO
autostrada A22 in direzione del Brennero, uscita Trento Nord, direzione Mezzolombardo SS43 e poi da Revò SS47 direzione Romallo