Ami la MONTAGNA?

Entra anche tu nel CLUB!
Novità e contenuti esclusivi

E la Guida "CAMMINARE IN MONTAGNA" riservata!

Ammirare le dolomiti di Fassa, con il passeggino da trekking

Vigo di Fassa

DESCRIZIONE

Percorso panoramico all’aria aperta, assieme al tuo bambino

ITINERARIO
Con la funivia da Vigo si raggiunge in pochi minuti il Ciampedìe (1.998 m), pianoro in mezzo al bosco con una superba vista sulle Dolomiti di Fassa. Dalla funivia ci si porta al vicino rifugio Ciampedìe per scendere una breve rampa e risalire poi verso il rifugio Negritella. Qui parte il sentiero, ampio e pianeggiante che, attraversata la pista da sci, entra nel bosco in prevalenza a pino cembro. Lungo il percorso sulla destra cambiano continuamente aspetto con il dispiegarsi delle mille fratture le frastagliate pareti del Larséch, mentre da ovest si avvicina l’imponente parete est del Catinaccio. Si esce dal bosco presso alcune baite ed in pochi minuti si giunge ai rifugi della conca di Gardeccia (1.948 m).

Per il rientro si ripercorre lo stesso sentiero oppure con il bus navetta (a pagamento).

INIZIO DELL’ITINERARIO
Ciampedìe_Vigo di Fassa

ARRIVO DELL’ITINERARIO
Gardeccia_Pozza di Fassa

PARCHEGGIO
Parcheggio stazione cabinovia_Vigo di Fassa

TRASPORTO PUBBLICO
autobus: linea n. 101 Canazei – Moena – Cavalese – Trento (fermate in Val di Fassa: Penia, Alba di Canazei, Canazei, Campitello di Fassa, Fontanazzo, Campestrin, Mazzin di Fassa, Pera di Fassa, Pozza di Fassa, S. Giovanni-Vigo di Fassa, Soraga, Moena)

ARRIVO
uscita Bolzano Nord, S.S. 241 Grande Strada delle Dolomiti – Passo Carezza – Vigo di Fassa (distanza km 40)