Ami la MONTAGNA?

Entra anche tu nel CLUB!
Novità e contenuti esclusivi

E la Guida "CAMMINARE IN MONTAGNA" riservata!

MONTE CENGIO e i GRANATIERI

Alla scoperta del MONTE CENGIO.

Baluardo montano, durante la Prima Guerra Mondiale.

A difesa della pianura vicentina.

Durante la Strafexpedition, l’offensiva dell’esercito imperiale austro-ungarico.

CARATTERISTICHE

I

MONTE CENGIO ASIAGO: PREFAZIONE

Il sentiero del Monte Cengio è un percorso non impegnativo, ma particolarmente affascinante.

Strette mulattiere, tratti in galleria, precipizi a strapiombo, vedute spettacolari.

Segno indelebile dei furiosi combattimenti.

Durante la Prima Guerra Mondiale.

Ma anche ricordo di soldati valorosi: i Granatieri di Sardegna.

monte cengio asiago
I

MONTE CENGIO SENTIERO 651

Siamo nei pressi dell’Altopiano di Asiago.

Nel comune d Cogollo del Cengio (VI).

Il sentiero, identificato come Sentiero CAI 651, parte dal Piazzale Principe di Piemonte ( m 1.286).

Il punto di partenza è facilmente raggiungibile in auto.

Lungo una strada asfaltata, deviazione della strada principale che congiunge la Val d’Astico all’Altopiano di Asiago.

La SP 349 è denominata anche “Strada del Costo”.

Potresti iniziare l’escursione più avanti.

Proprio nei pressi del “Rifugio al Granatiere”, dove termina la strada asfaltata.

Ti CONSIGLIO però di lasciare l’auto presso il Piazzale Principe di Piemonte.

Ed iniziare da li, il sentiero ad anello CAI 651.

monte cengio sentiero 651

MONTE CENGIO ESCURSIONE

L’escursione è tecnicamente semplice.

Adatta quindi a tutti.

Seguendo la mulattiera militare, in un sali-scendi con dislivelli poco impegnativi.

Anche se richiede una certa prudenza.

Visti i numerosi punti a strapiombo.

Lungo il percorso numerose le fortificazioni come

  • postazioni in pozzo per mitragliatrici
  • postazioni in caverna
  • camminamenti e trincee di raccordo.

Per armamenti pesanti o leggeri.

monte cengio escursione

Raggiungerai quindi quota 1.363 metri.

Uno dei punti più elevati, che lo rendeva particolarmente adatto come sistema difensivo.

Devi sapere che il caposaldo del Monte Cengio era diviso in 3 ampi sistemi difensivi

  1. il primo attorno alla quota 1.363
  2. il secondo attorno alla quota 1.351
  3. il terzo attorno alle quote 1.356 e 1.332

MONTE CENGIO PERCORSO

Il percorso del Monte Cengio si snoda lungo una lunga cengia.

Realizzata dall’esercito italiano per realizzare una strada mulattiera, che percorreva tutto il versante sud.

Con lo scopo di collegare e rifornire le varie postazioni militari.

Moltissime le gallerie di attraversamento.

Che rendono il percorso particolarmente interessante.

monte cengio percorso

MONTE CENGIO SALTO DEL GRANATIERE

Poco più avanti eccola là in fondo.

La “Chiesa Votiva Granatieri di Sardegna”.

Con il caratteristico monumento al granatiere.

Il monumento è realizzato interamente con schegge di granata.

A ricordo del grande sacrificio su questo suolo.

Dei 10.000 soldati inviati dal Gen. Cadrona a di fesa del Monte Cengio, solo 1.000 fecero ritorno.

Oltre alla Brigata Sassari combatterono sul Monte Cengio anche i fanti delle Brigate

  • Novara
  • Catanzaro
  • Modena e
  • Trapani

I fanti combatteremo fino ad esaurimento delle munizioni.

Per difendersi poi con la baionetta, in un corpo a corpo.

L’ultimo atto di difesa fu quello di avvinghiare fra le loro braccia gli assalitori.

Per buttarsi assieme nel precipizio.

Da alloro questo luogo è denominato anche il “Salto del Granatiere

Questo è sufficiente per capire cosa è stato il Monte Cengio.

Tienilo presente mentre cammini in silenzio, lungo questo sentiero.

Senza retorica, ma con la dovuta riconoscenza per quei ragazzi!

monte cengio salto del granatiere

ESCURSIONE MONTE CENGIO ASIAGO

A questo punto sei all’altezza del piazzale presso il “Rifugio del Granatiere“.

E’ proprio sopra di te.

Ma lo raggiungerai successivamente, dopo un percorso ad anello.

Scenderai leggermente di quota, fino a Piazzale dei Granatieri (1.275 m).

Attraversando una lunga galleria, la “Galleria di Comando”, raggiungerai quindi Piazzale Pennella.

Il luogo dedicato al generale Giuseppe Pennella.

Comandante della Brigata Granatieri di Sardegna.

escursione monte cengio asiago

MONTE CENGIO

Dal piazzale Pennella, inizia il breve tratto in salita per raggiungere quota 1.354 m.

La vetta del Monte Cengio, la zona sacra.

L’imponente croce metallica si erge sulla sommità del monte.

Se la giornata è particolarmente limpida potrai godere di un meraviglioso panorama a 360°!

sentiero dei granatieri

MONTE CENGIO TREKKING

Dalla sommità del Monte Cengio, ritornerai nuovamente verso Piazzale Pennella.

Da li, dopo un breve percorso in discesa raggiungerai il Rifugio del Granatiere.

rifugio al granatiere

Visitando prima però la Chiesetta del Granatiere.

Ma soprattutto ammirando da vicino lo splendido monumento.

Un ammasso di schegge di granate.

Ciò che resta di quasi 10.000 soldati italiani

piazzale dei granatieri monte cengio

Da qui hai due alternative per concludere il sentiero CAI 651

  1. Riprendere il sentiero di andata, percorrendolo a ritroso (quello che ti consiglio)
  2. Percorrere un tratto di strada asfaltata

Entrambi i percorsi ti condurranno nuovamente presso il Piazzale Principe di Piemonte.

Punti di inizio e conclusione di questo bellissimo sentiero.

Sono sicuro che rimarrà impresso per sempre nella tua mente.

Paesaggi, panorami, percorsi ed emozioni.

E sarà anche un modo per mantenere vivo il ricordo.

Di chi è rimasto lì per sempre.

I

INFO SENTIERO

INIZIO DELL’ITINERARIO
Piazzale Principe di Piemonte (1.286)

ARRIVO DELL’ITINERARIO
Piazzale Principe di Piemonte (1.286)

PARCHEGGIO
Ampio parcheggio Gratuito sul Piazzale.

MONTE CENGIO COME ARRIVARE

Lungo la “Strada del Costo” SP 349, proprio nei pressi del Bar Trattoria ai Granatieri, inizia la deviazione verso il Piazzale Principe di Piemonte.

Dopo 3,6 Km, lungo una strada asfaltata, raggiungerai il punto d partenza del sentiero.

S

SCHEDA ESCURSIONE

Sei del CLUB?

Inserisci la password riservata, e scarica subito la “SCHEDA ESCURSIONE”  FREE !

Da portare con te durante l’escursione.

Non sei uno di noi?

Iscriviti subito, ed Entra nel Club! 😉

Riceverai la password riservata ai Membri.

C

CONCLUSIONE

Potresti scoprire altri entusiasmanti sentieri sull’Altopiano di Asiago.

Esplora la cartina, scegli il tuo obiettivo, punta il dito.

Inizia l’avventura! 🙂

BUON TREKKING !