COME VESTIRSI SULLA NEVE

Ecco l’abbigliamento ideale per le tue giornate sulla Neve!

ABBIGLIAMENTO E NEVE

Caldi ed asciutti sulla Neve

Come vestirsi sulla Neve: le info che cercavi.

Trascorrere una splendida giornata sulla neve è sicuramente un’esperienza da provare.

Oltre a sciare, ci sono un sacco di attività che puoi fare sul manto nevoso.

In ogni caso è importante avere l’abbigliamento adatto, perché il divertimento non si trasformi in sofferenza!

E’ importanti infatti rimanere asciutti, mantenere la temperatura corporea ideale senza rinunciare però alla libertà di movimento.

Per poter giocare così anche a palle di neve…con la massima scioltezza! 😉

Vediamo come fare, suddividendo l’abbigliamento necessario in parti, ovvero:

  • INTIMO

  • STRATO INTERMEDIO

  • ULTIMO STRATO

  • MANI E PIEDI

I

INTIMO

E’ essenziale fare uso di indumenti traspiranti, che lascino trapassare cioè l’umidità che si sviluppa durante l’attività sulla neve.

La sudorazione, è importante perché permette la corretta regolazione della temperatura del tuo corpo. Deve però poter liberamente andarsene.

Se rimani umido, in caso di basse temperature o ambiente ventoso, ti causerebbero inevitabilmente qualche malanno (raffreddore, dolori articolari, crampi allo stomaco….)

  • Utilizza quindi un abbigliamento intimo di ultima generazione  (t-shirt, maglietta, slip, boxer, calzini…) studiato appositamente per l’attività sportiva in genere, quindi anche sulla neve
  • Esistono tessuti veramente efficaci che permettono una veloce evaporazione dell’umidità corporea ( Gore-tex Dryton, X-Bionic)
  • Evita l’uso di biancheria  in cotone perché trattiene per lungo tempo l’umidità formatasi. Rimarresti quindi bagnato fino a sera!
  • Porta sempre con te un ricambio, per poter utilizzarlo in caso di necessità, ( elevata sudorazione, neve,…) . E’ sicuramente un’ottima idea cambiarsi all’aperto  (anche se il clima è freddo), che rimanere bagnati per ore! 😉

Per mantenere caldi i muscoli, utilizzare t-shirt a manica lunga e calzamaglia.

S

STRATO INTERMEDIO

E’ ideale prevedere uno strato termico intermedio, fra intimo e ultimo strato.

Ti permetterà di rimanere al caldo, ma anche di toglierlo nelle ore più calde per regolare la temperatura del tuo corpo.

Prevedi quindi di indossare o portare con te:

  • camicia
    • una comoda camicia in flanella, ideale per la stagione primaverile
  • pile
    • comodissima la versione con zip, per aprirla a piacimento in base alla temperatura o al grado di sudorazione
  • felpa
    • indumento dal tessuto più grosso è pesante rispetto al pile. Puoi utilizzare la versione con cappuccio e bordo elastico su fondo e polsini
  • berretto
    • indispensabile un buon berretto, in particolare se il sole si fa desiderare. Utile, soprattutto per i bambini, la versione completa di protezione per le orecchie.
  • passamontagna
    • in caso di vento, o aria gelida, un leggero passamontagna è un asso nella manica. Lo puoi tenere in tasca, pronto in caso di necessità.

come vestirsi sulla neve
U

ULTIMO STRATO

L’ultimo strato ti sarà molto utile soprattutto nel caso di un  abbassamento della temperaturanevicate o venti in quota.

Ti consiglio quindi di portare con te :

  • Giacca softshell
    • Il Soft Shell è un tipo di tessuto particolarmente indicato per quelle attività che richiedono un’ ampia libertà di movimento. Questo tessuto è costituito da 3 diversi strati sovrapposti che riescono a creare una combinazione unica di tessuto (Fonte Texlab).
  • Giacca antivento (windstopper®)
    • Gli indumenti realizzati con i tessuti GORE® WINDSTOPPER® sono antivento e offrono ottima traspirabilità per mantenere un comfort ideale in presenza di freddo e vento.
  • Piumino
    • Ottima soluzione composta da uno strato esterno impermeabile, idrorepellente e resistente al vento. L’imbottitura interna in piumino d’oca consente un ottimale isolamento
  • Pantaloni
    • Ideali i pantaloni da sci, impermeabili e confortevoli. La versione con bretelle ti consentirà di tenere al riparo la parte addominale e la schiena.

come vestirsi sulla neve
P

MANI E PIEDI

Alla fine, con la medesima importanza, devi pensare cosa mettere a mani e piedi !

Particolare attenzione quindi alla scelta di:

  • Scarponi da neve
    • Essenziale la scelta di uno scarpone adatto ala neve. Ne esistono anche di veramente chic, ma devi verificare soprattutto:
      • Suola di qualità  per camminare con sicurezza su terreni scivolosi, che protegga efficacemente la pianta del tuo piede
      • Tessuto della tomaia traspirante, ma anche impermeabile all’acqua/neve ( Gore-tex® ad esempio)
      • Forma alta per impedire, a meno che tu non utilizzi le ghette, che la neve ti inzuppi il calzino!
  • Dopo sci
    • Il classico MOONBOOT è un soluzione senza tempo. Anche se rischi, indossandolo per molte ore, di ritrovarti il piede un po “lesso”. Usalo in abbinamento ad un buon calzino.
  • Guanti
    • La versione da sci è sicuramente ideale, essendo impermeabile, traspirante e resistente all’usura. Puoi utilizzarli in abbinamento ad un sotto-guanto più leggero

come vestirsi sulla neve

Ora sai come vestirti per trascorrere indimenticabili giornate sulla neve.

Se desideri rimannere informato, sappi che puoi entrare anche tu nel gruppo Sentieri Montagna.

Ti avviserò all’uscita di un nuovo articolo, ma ci saranno anche molte novità riservate agli iscritti.

Sarà un piacere poter discutere assieme su una nostra passione: la Montagna!

Ovviamente l’iscrizione è gratis e sicura!

Hai qualche ulteriore consiglio?

Scrivi un commento qui sotto: sarà un piacere aggiungerlo alla lista.

BUON DIVERTIMENTO!

come vestirsi sulla neve

Ami la MONTAGNA?

Entra anche tu nel CLUB!
Novità e contenuti esclusivi

E la Guida "CAMMINARE IN MONTAGNA" riservata!
L'iscrizione è Gratuita e Sicura ! 🛡